CrossRadio si trasforma

La web radio di Cinisello, che si trova nel Centro di Aggregazione Giovanile Icaro, sarà oggetto di riqualificazione grazie ad Adidas Italia. Testimonial per l’azienda il trapper Sfera Ebbasta.

Uno studio di registrazione per il rap e la trap, gratuito e per tutti quei ragazzi e quelle ragazze che vogliono mettersi in gioco attraverso la musica. Un luogo che possa sostenere il protagonismo giovanile, favorendo la consapevolezza delle proprie capacità e la partecipazione attiva alla vita della comunità. È questo l’obiettivo della trasformazione di CrossRadio, la web radio di Cinisello Balsamo, che sarà oggetto di riqualificazione grazie ad Adidas Italia.

I giovani sono i protagonisti di questa trasformazione. La radio è uno strumento per dargli spazio e voce. Per questo, CrossRadio, attiva da quasi 10 anni, si inserisce nel Centro di Aggregazione Giovanile Icaro, lo spazio del Comune di Cinisello Balsamo che da anni lavora con e per i preadolescenti e gli adolescenti della città. Qui trovano quotidianamente spazio di ascolto, confronto e promozione del protagonismo giovanile con gli educatori delle cooperative sociali Il Torpedone e La Grande Casa. Da anni il C.A.G. Icaro svolge un ruolo fondamentale per l’aggregazione.

“Il Centro di Aggregazione Icaro è da sempre uno spazio di promozione giovanile ed è fondamentale per la crescita delle ragazze e dei ragazzi della nostra città. Cross Radio è stato uno snodo importante per molti di loro: c’è chi ha potuto sperimentare le proprie competenze e avvicinarsi alla partecipazione sociale, e chi, invece, ha avuto anche la possibilità di sviluppare una propria professionalità”. Sono le parole di Nicola Basile, vice presidente della cooperativa sociale Il Torpedone, che ha poi proseguito:“Oggi siamo molto felici, grazie al contributo di Adidas e Sfera Ebbasta, di poterne rilanciare l’attività e costruire uno studio di registrazione rap e trap che sarà un punto di riferimento per i giovani di Cinisello Balsamo, ma non solo”.

Forte è il valore sociale di questa operazione. Cross Radio non sarà solo uno strumento di partecipazione attiva dei giovani e un’occasione di futuro per la città ma anche strumento per rafforzare il ruolo di aggregazione di Icaro e la rete territoriale. Favorire infatti un’integrazione maggiore con i soggetti culturali attivi sul territorio di Cinisello Balsamo- in particolare con Il Centro Culturale Il Pertini, lo spazio Cofò e Cinifabrique– vorrebbe dire rilanciare l’intero blocco di viale Abruzzi 11 sull’ambito culturale e dell’innovazione sociale. Non solo il CAG Icaro dunque ma anche la Casa della cittadinanza, dove trovano spazio, supporto e risposta molti bisogni dei cittadini.

Il primo cittadino Giacomo Ghilardi ha così commentato: “Quando un giovane affermato, che ha raggiunto l’apice del successo a livello artistico come nel caso di Sfera Ebbasta, ha ancora nel cuore la sua città nascono davvero proposte degne di nota, che è nostro compito sostenere e mettere al servizio della città e dei cittadini, soprattutto i più giovani. Va in questa direzione il progetto di dar vita a una sala di registrazione all’interno del Centro di Aggregazione Giovanile Icaro. Questa proposta è generatrice di un circolo virtuoso da cui tutta la città, tutto il territorio, potranno trarre giovamento –. Il sindaco ha poi aggiunto: “Voglio però soffermarmi sul fatto che il centro nevralgico sarà il quartiere Crocetta. Una zona della città capace di offrire opportunità ai giovani di inseguire i propri sogni, di poter mettere in gioco la propria creatività e di diventare un punto di riferimento sul territorio. La nuova proposta culturale, che avrà anche una rilevanza nazionale, è anche la testimonianza che saper unire le forze e le idee è sempre una mossa vincente; questo è l’auspicio affinché la voglia di fare rete possa avere un impulso propositivo e regalarci tanti nuovi progetti da realizzare”.

Ed è proprio Crocetta che ha dato i natali a Sfera Ebbasta, trapper di fama internazionale, che ha mosso a Cinisello Balsamo i suoi primi passi. Per questo Adidas, che lo ha scelto come testimonial per la sua campagna #Changeisatemsport, ha deciso di puntare su Cross Radio, facendone uno studio di registrazione professionale. I lavori di restyling partiranno a breve e termineranno per Marzo. Le modalità di accesso allo studio saranno annunciate contestualmente all’apertura. 

L’intento della campagna è quello di sottolineare e rivalutare l’importanza del lavoro di squadra, che ha permesso ad esempio a Sfera Ebbasta di arrivare dov’è oggi. La stessa web radio è frutto di un lavoro di squadra: la realizzazione di programmi radiofonici prevede la messa in campo di competenze diversificate tra loro, dalla regia tecnica alla conduzione delle trasmissioni, dalla musica alla messa online. Competenze e interessi diversi che possono funzionare da attrattiva e da stimolo per ragazzi e ragazze differenti tra loro che possono integrarsi nella creazione di performance comuni.

Seguici sui social

Tieniti aggiornato su Facebook e su Instagram